Corso per conduttore di impresa agricola  - Mediali.it

Corso per conduttore impresa agricola

Ente Promotore:

Mediali è un Ente di formazione accreditato alla formazione professionale per la Regione Siciliana con codice AB3746 (D.D.G. n° 7039 del 26/09/2017), ai sensi del D.P.R. 25 DEL 01/10/2015 “Disposizioni per l’accreditamento degli organismi formativi operanti nel sistema della formazione professionale siciliana” pubblicato sulla GURS n. 44 del 30 ottobre 2015.
Inoltre, dal 2011, è Provider ECM con codice Identificativo 120 (D.D.G. n° 02405/12), accreditato all’Assessorato Regionale alla Salute per il rilascio di Crediti Formativi nell’Educazione Continua in Medicina e i corsi di riqualificazione in Operatore Socio Sanitario.
Mediali  è iscritta al Registro Regionale per la formazione degli Alimentaristi (HACCP) al n. 2019/193 con D.D.G. n. 2212/2019 del 18/10/19 come previsto dal D.A. n. 630 del 12/04/2019.

Figura Professionale:

Il conduttore dell’azienda agricola o capo azienda agricolo gestisce i processi aziendali gestionali e produttivi in riferimento al contesto produttivo e territoriale di riferimento. Svolge le attività di direzione dell’ azienda agricola con competenze funzionali alla scelta degli indirizzi produttivi e coordina i processi di gestione attraverso il corretto uso delle risorse disponibili. Ha competenze in materia di legislazione fiscale tributaria, amministrazione,sicurezza del lavoro,organizzazione d’Impresa, gestione sostenibile delle risorse e sulla commercializzazione e promozione delle attività connesse all’ agricoltura.

Articolazione del Corso:

Il percorso è di 400 ore.

Ore Aula: 190

Ore Fad: 90

Ore Tirocinio: 120

Conoscenze acquisite:

A – Gestione dell’impresa

Attività

– Scelta dell’indirizzo produttivo e del tipo di produzione

– Definizione degli obiettivi anche in considerazione di eventuali cambi di indirizzo produttivo

– Definizione delle risorse, tempi e costi

– Definizione degli investimenti

– Gestione amministraztiva e contabile

– Analisi del mercato

– Implementazione di sistemi di difesa e cura del terreno e dello spazio aziendale

– Valutazione del processo e del prodotto previsto dall’impresa

Competenza

Gestire le risorse dell’impresa nel rispetto dei vincoli strutturali, gestionali e normativi,stabilendo gli obiettivi di produzione e le risorse neccessarie e valutando la rispondenza dei risultati rispetto agli obiettivi quantitativi e qualitativi previsti.


B – Gestione organizzativa del lavoro

Attività

– Pianificazione delle fasi di lavoro

– Coordinamento operativo

– Controllo dell’avanzamento delle fasi di lavoro

– Identificazione dei tipi di intervento

– Prevenzione dei rischi e delle criticità

Competenza

Coordinare le varie fasi del lavoro e i ruoli presenti ‘impresa nel rispetto delle normative vigenti, degli obiettivi prefissati e dei metodi di produzione scelti, identificando eventuali situazioni di rischio potenziale per la sicurezza, la salute e l’ambiente


C – Rapporto con i fornitori ed i clienti

Attività

– Definizione del fabbisogno

– Definizione degli ordini

– Selezione dei fornitori

– Approvvigionamento

– Gestione dellle scorte

– Rilevazione esigenze del cliente

– Customer care

Competenza

Curare le relazioni con i fornitori e con i clienti nel rispetto dei ruoli definiti.


D – Promozione dell’impresa

Attività

– Analisi di mercato relativo alle produzioni di interesse per indirizare le scelte commerciali e produttive

– Progettare iniziative commerciali mirate alla commercializzazione dei prodotti/servizi

– Gestire attività promozionali anche attraverso l’ utilizzo del web marketing

Competenza

Promuovere i prodotti ed i servizi aziendali nel mercato e verso la clientela con l’impegno di tecnologie e soluzioni di marketing coerenti alla strategia prescelta


COMPETENZE TECNICO PROFESSIONALI

– Gestire le risorse dell’impresa nel rispetto dei vincoli strutturali, gestionali e normativi,stabilendo gli obiettivi di produzione e le risorse neccessarie e valutando la rispondenza dei risultati rispetto agli obiettivi quantitativi e qualitativi previsti

– Coordinare le varie fasi del lavoro e i ruoli presenti ‘impresa nel rispetto delle normative vigenti, degli obiettivi prefissati e dei metodi di produzione scelti, identificando eventuali situazioni di rischio potenziale per la sicurezza, la salute e l’ambiente

– Curare le relazioni con i fornitori e con i clienti nel rispetto dei ruoli definiti

– Promuovere i prodotti ed i servizi aziendali nel mercato e verso la clientela con l’impegno di tecnologie e soluzioni di marketing coerenti alla strategia prescelta

Destinatari:

Gli allievi dovranno essere maggiorenni con obbligo scolastico assolto.

Qualifica Conseguita:

Si rilascia attestato dopo il superamento di esame finale. Livello EQF 3

Settore

AGRO-ALIMENTARE

Certificazioni

Si rilascia attestato dopo il superamento di esame finale. Livello EQF 3

Ore

400

Requisiti Ingresso

Essere maggiorenni con obbligo scolastico assolto.

Contattaci

Corso per Conduttore impresa agricola